Curarsi con l’ Aloe

curarsi-con-aloeSOSTANZE CONTENUTE NELL’ ALOE

L’Aloe è una pianta perenne di origini Africane, appartenente alla famiglia delle liliacee, con della caratteristiche foglie carnose le quali racchiudono al loro interno un gel ricco di elementi. Ad una analisi chimica scopriamo che il gel contenuto nell’Aloe è composto da 20 amminoacidi (sono quelli essenziali per l’uomo), 12 vitamine (tra cui A, E, C, B3, B12, acido folico), 20 minerali (tra cui calcio, ferro, fosforo, potassio, magnesio) ed alcuni enzimi. Una pianta così ricca di elementi alla base di ogni vita non può che essere riconosciuta come una pianta che si predispone all’utilizzo di una guarigione naturale.

BENEFICI DELL’ ALOE

Essa veniva usata sin dai tempi degli antichi Egizi, i quali associavano all’ Aloe proprietà di immortalità. I greci la utilizzavano come pianta medicinale, mentre i Maya per guarire il mal di testa. Gli antichi Romani ne conoscevano le grandi proprietà cicatrizzanti e lenitive e la utilizzavano per guarire le ferite dei soldati. L’Aloe è ancor oggi diffusissima ed utilizzata in moltissimi campi dell’estetica, dalle creme, ai saponi e non ultimo per scopi curativi. Si è guadagnata il nome di “pianta del miracolo” ed è utilizzata nella guarigione naturale come:

  • Integratore alimentare
  • Lenitivo della pelle
  • Battericida nella cura dei denti
  • Balsamo per la cura dei capelli
  • Stimolante del sistema immunitario
  • Disintossicante in quanto distrugge le tossine
  • Antitumorale

L’ ALOE PER CURARE IL CANCRO

E su quest’ultimo aspetto ci sentiamo di menzionare Padre Romano Zago, un prete missionario che vive attualmente in Brasile, ma nei tempi in cui visse in Israele,  messe a punto  una ricetta a base di Aloe Arborescens, una varietà delle 170 conosciute. Una miscela di Aloe, miele e grappa , in un attenta preparazione, è il risultato di ottimo mix per la cura dei tumori, anche quelli più gravi. Queste sue affermazioni scatenarono ovviamente una grande critica da parte della medicina ufficiale. Di grande successo il suo libro “Di cancro si può guarire”.

Dal punto di vista olistico l’Aloe è una vera e propria pianta di potere, quindi da utilizzare con molta attenzione senza oltrepassare le dosi consigliate.

You might also like More from author

5 Comments

  1. Angela says

    Io grazie a questo articolo mi sono avvicinata all’aloe! Inizialmente per la mia colite ulcerosa utilizzavo aloe vera (quella delle erboristerie a 25 euro) poi una mia amica affetta da tumore epatico mi ha suggerito l’aloe arborescens superiore di una celebre azienda del torinese, ebbene lei combatte bene contro il cancro da 6 anni con quella prodigiosa aloe arborescens superiore, io ho comprato il succo purissimo di aloe arborescens e la mia colite ulcerosa nel corso di 45 giorni è scomparsa , ne assumo 300 ml al giono non contiene nè alcol nè miele è molto costosa ma io sono guarita e lo dico a tutti , i primi tempi non ci volevo credere! Fate molta attenzione ad evitare il frullato che contiene aloe frullata, miele e grappa è molto irritante per l’intestino e sarebbe deleterio per chi ha avuto i miei problemi! Grazie di cuore per la possibilità che ci fornite sulla rete .

    1. Amministratore says

      Ciao Angela,
      grazie di cuore per la tua preziosa testimonianza.

      Francesco

  2. Ombretta says

    Ho sperimentato aloe di tutti i tipi dopo una diagnosi terribile (tumore al seno) mi hanno asportato i linfonodi dopo una mastectomia totale, poi chemio , successivamente radio! Questo episodio mi ha cambiato la vita nel 2007 , l’aloe è stata una esperienza indispensabile per la mia vita! Inizialmente , in modo un pochino alchemico mi ero fatto inviare delle foglie da una ditta di Latina, poi scrutando sulla rete e leggendo una informazione pubblicitaria di Panorama ho scoperto che l’aloe più adatta al cancro era la specie chiamata arborescens. Da quel momento ho provato più ditte i cui prezzi erano molto variabili. Dai 30 euro ai 130 al litro. Ovviamente più costava meglio veniva trattato il prodotto. Oggi consumo solo più un prodotto di una ditta del torinese, non ci sono prodotti simili sul mercato ! Questo vale se si è affetti da una malattia seria come la mia, in assenza di problematiche serie vanno bene anche i prodotti economici da 40 euro a flacone, certo non sono ottimali ma se il budget è basso …..

    1. Amministratore says

      Grazie della tua preziosa testimonianza.

  3. maria cristina ligorio says

    Concordo completamente con tutto ciò che è descritto nell’articolo, questa pianta meravigliosa sta diventando indispensabile nella nostra vita per garantirci la migliore prevenzione e stare bene sempre!
    Utilizzo tutti i benefici che questa pianta dona generosamente da oltre un anno e mi sento sempre bene, forte , ho pelle e capelli più sani e belli..
    per conoscere come utilizzarla nella vita di tutti i giorni contattami , sarò felice di condividere con te tutti i benefici che questa meravigliosa creazione della natura dona a tutti gli essere viventi , animali compresi.
    ti aspetto!

Leave A Reply

Your email address will not be published.